L'AZIONE RUSSA DEL "NASTRO DI SAN GIORGIO" - «ГЕОРГИЕВСКАЯ ЛЕНТОЧКА»

E 'un simbolo di eroismo, coraggio e gloria dei difensori della Patria.
Un po di storia dell nastro...
Il nastro (i cui colori sono l’Arancione e il Nero) ricorda la più alta onorificenza militare della Russia zarista: la “croce di San Giorgio. L’onorificenza era dispensata ai militari che compivano particolari atti di eroismo.

In epoca post sovietica l’onorificenza fu nuovamente istituita dal 1992 e viene assegnata :”… a soldati, marinai, sergenti, sottufficiali, ufficiali e per azioni lodevoli in battaglia nella difesa della Patria, così come distinzione in battaglia sul territorio di altri Stati, nel mantenere o ristabilire la pace e la sicurezza internazionale con le istanze riconosciute di coraggio, dedizione e abilità militare.”
Nel 2005, così come negli anni successivi, il nastro di San Giorgio volle invece ricordare, nelle intenzioni della propaganda russa, la vittoria sul nazismo. Nel 2010 tutti i partecipanti della tradizionale parata militare della vittoria, che si tiene ogni anno sulla piazza rossa il 9 maggio, portavano sull’uniforme il nastro Nero e Arancione.

22 aprile ass. "Russkoe Pole" aperto ciclo di eventi dedicati alla festa di 9 Maggio Grande Vittoria, una di quale e distribuzione gratuita dei nastri San Giorgio. Decine di nastri sono stati consegnati in ass. Maxim Gorky, per distribuire durante evento il 9 maggio.