ITALIA-RUSSIA: L’ARTE DELL’INNOVAZIONE IV SEMINARIO ITALO-RUSSO DI NAPOLI - 23.03.2018

“Le accuse che sono state mosse contro la Russia sono un’altra pagina tragica nella storia delle nostre relazioni. Si tratta di provocazioni inaccettabili che hanno il solo obiettivo di minare i rapporti tra l’Europa e la Federazione Russa”. Lo ha detto Sergey Razov, Ambasciatore della Federazione Russa in Italia, in apertura dei lavori del IV seminario italo russo in corso oggi a Napoli, organizzato dall’Associazione Conoscere Eurasia. “La campagna di pressione che Inghilterra ed Europa hanno organizzato contro la Russia prima delle elezioni presidenziali – ha aggiunto l’Ambasciatore - ha portato al risultato opposto, ossia al consolidamento della Nazione attorno al suo leader. Attendiamo fiduciosi l’insediamento del nuovo governo italiano con il quale intendiamo proseguire nello sviluppo della nostra amicizia in tutte le aree, dall’economia al commercio fino alla cultura”, ha concluso Razov.

Il IV seminario italo russo in corso oggi a Napoli e organizzato dall’Associazione Conoscere Eurasia, Roscongress e Forum economico internazionale di San Pietroburgo in collaborazione con Intesa Sanpaolo, Banco di Napoli e Banca Intesa Russia. https://www.facebook.com/lanostragazzetta/videos/1950850134927029/?hc_ref=ARS6t782I_8XAehlFQVCqGmFxW9j3Gs_tkbvLeyd_nBSTW9iHKzab3Y4gPlk32Y5Gs0

Sergey RAZOV, Ambasciatore della Federazione Russa in Italia

Pasquale TERRACCIANO, Ambasciatore d'Italia nella Federazione Russa

Antonio FALLICO, Presidente Banca Intesa Russia e Presidente Associazione Conoscere Eurasia

Moderatore: Gianni PINTO, Rappresentante dell'Associazione Conoscere Eurasia per la Regione Campania

Sergei Razov, (AMBASCIATORE FEDERAZIONE RUSSA IN ITALIA): RECENTI ACCUSE CONTRO LA RUSSIA SONO PROVOCAZIONI INACCETTABILI. ATTENDIAMO NUOVO GOVERNO ITALIANO PER SVILUPPO RELAZIONI RUSSIA-ITALIA