Celebrazione della Festa della Grande Vittoria - 10.05.2016 - Napoli

Tantissimi auguri a tutti, che festeggiano domani gloriosa giornata della Vittoria sulla Germania nazista - 9 maggio 1945.

Ringraziamenti a tutti che sono venuti stamattina per iniziativa promossa dall Consolato Onorario della Russia, Consolato Onorario di Bielorussia in Napoli.
Ringraziamenti speciali al Console Generale dell Venezuela in Napoli Amarilys Gutierrez Graffe per partecipazione.

10/05/2016 - Celebrazione della Festa della Grande Vittoria

In occasione del 71˚Giorno della Vittoria (9 Maggio 1945), presso la sede della Confesercenti  Napoli, sita in via Toledo 148, i rappresentanti del Consolato Onorario della Federazione Russa in Napoli e la comunità russofona presente sul territorio si riuniranno per ricordare i soldati sovietici che hanno perso la vita durante la Grande Guerra Patriottica. E’stato proiettato il film “La ballata di un soldato” di Grigorij Chukraj, è un film del 1959 diretto da Grigori Chukhrai. Nel 1960 fu presentato in concorso al 13º Festival di Cannes e nel 1962 è stato candidato all'Oscar alla migliore sceneggiatura originale. Sono intervenuti: Console Onorario della Federazione Russa in Napoli Dott.Vincenzo Shiavo, Console Onorario della Repubblica di Belarus in Napoli Dott.Vincenzo Trani, Il Console generale della Repubblica Bolivariana di Venezuela in Napoli Dott.ssa Amatilys Gutierrez Graffe. I partecipanti e gli organizzatori della manifestazione hanno sottolineato l'importanza della Festa della Vittoria – il giorno di 9 maggio quando l’intera Europa fu liberata dalla Germania nazista e hanno osservato un minuto di silenzio per le vittime della Grande Guerra Patriottica.

11/05/2016 - La messa ortodossa al cimitero monumentale Poggioreale

In occasione della Radonitza (Giorno del Giubilo) in cui gli slavi ortodossi ricordano i propri cari defunti, il Consolato Onorario della Federazione Russa in Napoli ha avuto l'onore di unirsi alla comunità russofona presso il Cimitero Monumentale di Napoli. Erano presenti padre Michail della chiesa ortodossa dell'Apostolo Andrea Primochiamato, il Consolato Onorario della Bielorussia in Napoli, l'addetta alla cultura dell'Ambasciata della Federazione Russa in Italia, Natalia Primakova, le Associazioni culturali e sociali in rappresentanza delle diverse etnie che popolano il territorio russo e la comunità russofona, sempre entusiasta ed attiva nel partecipare ad eventi così solenni per il popolo slavo.

Presso il cimitero è stato anche svolta la manifestazione "Il reggimento immortale", organizzata da vari associazioni culturali del territorio. I compatrioti sono venuti con i ritratti dei loro parenti che hanno combattuto per il loro paese e che sono morti durante la seconda guerra mondiale.

©http://consolatorussianapoli.it/index.php?section=news&id=702